Devo giocare al gioco Mass Effect originale per capire i sequel?

Poiché non ho mai giocato a nessun gioco in questa serie, e ho notato che in Steam, Mass Effect 1 è ancora disponibile. Quindi mi chiedo se sia una buona idea partire da 1.

Ero nei tuoi panni lo scorso gennaio. Ho deciso di acquistare la Trilogia di Mass Effect e ci provo (sono attualmente a metà del ME3 dopo aver finito ME1 e ME2).

Ti consiglio vivamente di giocare tutti i giochi in ordine (ME1, ME2 e ME3) poiché le tue scelte continueranno tra un gioco e l'altro se importerai i file di salvataggio. Le tue scelte in Mass Effect 1 avranno un impatto su Mass Effect 2 e 3. Le tue scelte in Mass Effect 2 avranno un impatto su Mass Effect 3 e immagino che queste avranno in qualche modo impatto sul prossimo Mass Effect: Andromeda.

Ciò consente un'esperienza di narrazione complessiva migliore in quanto puoi davvero sentire le tue azioni cambiando l'universo di Mass Effect.

Dovresti anche considerare di acquistare il DLC della storia per tutti e 3 i giochi per un'esperienza più completa. Come afferma Aventinus, alcune delle storie DLC colmano lacune importnti nella storia che possono sentirsi un po 'carenti senza di loro.

Ricorda però che non puoi acquistare Mass Effect 3 da Steam. Tuttavia (come menzionato da Bowdzone) puoi importre i tuoi file di salvataggio indipendentemente dalla piattaforma da cui hai acquistato i giochi (ad esempio puoi importre i tuoi file di salvataggio da ME2 a ME3 anche se hai acquistato ME2 su Steam e ME3 su Origin).

Sia ME2 che ME3 hanno una sequenza introduttiva opzionale in stile fumetto (Genesis e Genesis 2) che consente al giocatore di raggiungere (a malapena) lo scenario precedente (ME1 su PS3, ME1 + 2 su Wii U) e fare una selezione limitata di scelte chiave dai giochi precedenti. Genesis 1 e 2 sono disponibili per tutte le piattaforms ma come DLC o direttamente su disco a seconda della piattaforma.

Tuttavia, per godere della vastità e "universalità" del gioco, un giocatore interessato dovrebbe giocare tutti i giochi concatenandoli insieme. Ciò è particolarmente vero per ME3, che si pone come la drammatica conclusione dell'epica Shepard, in cui molte missioni dei giochi precedenti sono conseguenti a vari events maggiori e minori che si verificano durante ME3. La gente si è lamentata del finale particolare di ME3, senza rendersi conto che l' integer gioco è effettivamente la fine dell'integer arco narrativo. Inoltre, i legami che crei con la tua festa non sono altrettanto di impatto quando non hai viaggiato per tutta la galassia e sono tornato al loro fianco, dal salvarti l'un l'altro per avere una festa per far crescere un'amicizia o una storia d'amore.

Detto questo, dal punto di vista del gameplay, il motore ME1, l'inventario e i controlli sono significativamente diversi e datati rispetto a ME2 e ME3, e in qualche modo molto più vicini a KOTOR nonostante l'evidente impatto sulla qualità della grafica. Un giocatore incauto e disinvolto può essere allontanato da questa sfida, specialmente se viene dal lato delle azioni di gioco e quindi può essere meglio servito giocando a Genesis + ME2 + ME3.

Per rispondere direttamente alla tua domanda, no, non hai BISOGNO di giocare ai giochi precedenti per divertirti con ME3, ha una buona storia che può reggersi da sola.

Detto questo, tuttavia, per tutte le ragioni indicate nelle altre risposte, dovresti assolutamente eseguirle in ordine, con tutto il DLC. Farà un'esperienza molto più piacevole, e spiegherà alcuni degli archi di plot sottile (come la storia di Jokers) e gli scherzi (assicurati di portre Shepherd al club in each partita.)

Inoltre, quando giochi ME1, per favore fai un favore a te stesso e aspetta che DOPO la Cittadella decida se ti piace o less il gioco … La porzione della Cittadella può essere molto lunga e noiosa (quegli ascensori sono killer!) Ed è non è indicativo di come la maggior parte del gioco funziona, aiuta a creare archi narrativi e familiarizzare con i meccanismi RPG

Sicuramente gioca tutti e tre in ordine.

Il mondo di Mass Effect è molto complesso e ricco di dettagli. Le parti successive presumono che tu abbia familiarità con tutti i concetti, le fazioni e le posizioni stabilite nelle parti precedenti. Senza aver giocato alle parti precedenti, ti sentirai presto perso nella vasta tradizione (per essere onesti, ci sono alcuni articoli di enciclopedia che spiegano le basi di ciò che hai bisogno di sapere, ma non è davvero un sostituto averlo sperimentato di prima mano )

Inoltre, molti personaggi appaiono in più giochi e quando non sei a conoscenza di cosa gli è successo nelle parti precedenti, avrai difficoltà a capire chi sono, cosa li motiva e perché contano. Inoltre, importndo i tuoi salvataggi, le tue precedenti interazioni con loro saranno ricordate e influenzeranno la storia. Molte delle decisioni che prendi sono importnti per questi personaggi (in molti casi anche se saranno vivi o morti), quindi quando salti un gioco e assumi le impostazioni predefinite, perdi un sacco di profondità.

Mentre tutti e tre i giochi hanno un arco narrativo autonomo, fanno tutti parte di una plot unica, su cui ti perderai quando non giochi tutti e tre.

ME1 generalmente suona, guarda e si sente un po 'diverso da ME2 e ME3, ma è comunque un grande gioco e sicuramente vale la pena giocare.

Sì. Mass Effect 1, che è stato rilasciato prima dei suoi sequel, è stato realizzato in modo che tu possa giocare senza aver giocato ai giochi successivi. Inizia anche la storia della serie Mass Effect, quindi se sei interessato alla storia, è un buon punto di partenza.

Credo anche che Mass Effect 2 prende in considerazione le tue scelte in Mass Effect 1, se hai un file di salvataggio completato del gioco.

Ho iniziato con ME2 e l'ho ripetuto più volte. Lo considero ancora uno dei miei giochi preferiti di tutti i tempi, non avendo mai giocato a ME1.

In nessun momento durante il gioco mi sono sentito "perso", solo che gli events passati (entrambi da ME1 e quelli ancora scoperti da Shepard) stavano aspettando di essere appresi in un modo o nell'altro. Alla fine sono stato in grado di mettere insieme abbastanza della storia precedente per avere una piena comprensione di quello che era successo in ME1, ma in nessun momento ho sentito che questo mi impedisse di godere appieno degli events di ME2. Sembrava più un uovo di Pasqua, o qualche indizio più profondo in modo che nella maggior parte dei giochi un giocatore normalmente ignorasse di conoscerlo.